Sui mutui più giovani c’è un passaggio di tasso da variabile a fisso o una rottamazione

Maurizio Umana Articles
Sui mutui più giovani c’è un passaggio di tasso da variabile a fisso o una rottamazione

Tra i dati dell’ultimo Barometro Crif spunta la nuova impennata surroghe. Un trend in via di consolidamento, spiega il direttore marketing di Crif Maurizio Liuti. Ad Ottobre, secondo l’ultimo Barometro, si è registrata una vera e propria impennata delle richieste di nuovi mutui e surroghe da parte delle famiglie italiane (dati basati su vere e […]

Tasse vendita casa, novità nella legge di bilancio 2020

Arrivano novità per le tasse sulla vendita di una casa nella legge di bilancio 2020. Dopo la cancellazione dell’aumento della cedolare secca sul canone concordato dal 10 al 12,5% e delle imposte ipotecarie e catastali, nella legge di bilancio si nasconde un aumento dell’aliquota per chi vende casa entro cinque anni dall’acquisto/costruzione. L’articolo 89 della […]

Accorpamento di due unità immobiliari, si può usufruire del bonus prima casa?

Per l’acquisto e successivo accorpamento di due unità immobiliari, è possibile usufruire del bonus prima casa? A spiegarlo sono gli esperti di FiscoOggi. E’ possibile usufruire dei bonus prima casa, anche per l’acquisto di due unità immobiliari, se, dopo la fusione delle due, l’abitazione risultante possiede tutte le caratteristiche di una abitazione principale. Il bonus […]

Mutuo a tasso fisso o a tasso variabile? Ecco le migliori offerte

I tassi di interesse calano e per gli italiani scegliere un mutuo diventa sempre più conveniente. Ecco cosa rileva MutuOnline nel suo osservatorio di settembre. A settembre, l’Euribor ha fatto segnare nuovi minimi raggiungendo il -0,42% a 1 mese e il -0,45% a 3 mesi. Ciò nonostante, secondo quanto rilevato dall’Osservatorio Mutui di MutuiOnline, il […]

Legge di bilancio 2020, le misure per la casa

La prima versione della legge di bilancio 2020, approvata dal Consiglio dei Ministri, contiene importanti misure per la casa. Vediamo quali sono le più importanti, dalla proroga dei bonus fiscali all’aumento dell’imposta di registro, passando per il nuovo bonus facciata. Bonus facciata nel 2020 Tra le misure per la casa previste nella legge di bilancio […]

Asta con incanto e senza incanto, ecco qual è differenza

Comprare casa all’asta è un’alternativa interessante all’acquisto tradizionale che consente di portare a termine un buon affare. E’ indispensabile però conoscere le procedure e le norme vigenti, oltre alla differenza tra asta con incanto e asta senza incanto. La normativa di riferimento è contenuta negli articoli compresi tra il 474 e il 632 del Codice […]

Qual è la differenza tra donazione diretta e indiretta di un immobile?

La donazione di un immobile è un contratto con cui un soggetto, il cosiddetto donante, in forma gratuita cede la proprietà, o altri diritti reali (come l’usufrutto, l’uso o il diritto di abitazione) a un altro soggetto (il donatario). Esistono due tipi di donazione: la donazione diretta e quella indiretta, vediamo qual è la differenza. […]

Nuovo Qe della Bce, cosa succederà ai mutui?

Le condizioni imposte dalla Bce potrebbero dare una nuova spinta ai mutui delle famiglie. In particolare non è escluso che si possano vedere tassi negativi, qualora essi risultassero più convenienti rispetto a quelli imposti dalla Bce sui depositi. Il caso dei mutui a tassi negativi in Danimarca ha già fatto discutere, come anche il possibilismo […]

QUANTO COSTA COMPRARE UNA CASA PIÙ GRANDE NELLA STESSA ZONA DELLA CITTÀ?

Chi cambia casa, spesso tende a rimanere nella stessa zona della città. Diventa quindi importante esaminare le variazioni di prezzo all’interno di un solo quartiere o di una sola area, invece che tra i diversi centri urbani. Un’analisi di questo tipo è stata condotta da Corriere Economia partendo dagli ultimi dati sui costi degli immobili […]

Mercato immobiliare 2019, tutti i trend secondo Nomisma

Contesto economico fragile, ma il mercato immobiliare può farcela. È ciò che emerge dall’Osservatorio Immobiliare 2019 di Nomisma. A consuntivo 2018 il mercato immobiliare italiano ha fatto registrare 691 mila compravendite e la componente abitativa incide per l’84% del totale (dati del Consiglio Nazionale del Notariato). Gli italiani e la casa, si compra soprattutto per […]